Il fenomeno della corruzione è oggi, purtroppo, un problema molto grave che oltre ad avere implicazioni di ordine morale, ha implicazioni distruttive sullo sviluppo dell’imprenditorialità, sulla trasparenza della libera concorrenza, sulla fiducia tra le parti, sulla qualità di prodotti e servizi.

La norma UNI ISO 37001, pubblicata nel 2016, definisce un approccio proattivo supportato da un Sistema di Gestione per prevenire e contrastare la corruzione.

La norma è una utile guida perché definisce i requisiti per implementare, consolidare e migliorare un sistema di gestione della corruzione specificando le politiche, le procedure e i controlli possibili per una gestione anticorruzione ragionevole e proporzionata.

La certificazione ISO 37001 è un valore aggiunto.

Le imprese certificate ISO 37001 garantiscono al mercato di possedere un sistema di gestione in grado di controllare il fenomeno e di aver messo in atto un elevato  livello di prevenzione dei rischi di corruzione, di essere degne di fiducia, di avere processi di produzione equi e trasparenti a garanzia dell’effettiva qualità dei propri prodotti e servizi.

A Aprile, il corso di formazione sulla norma ISO 37001, è pianificato a Milano il 5.

L’obiettivo dell’intervento di formazione è analizzare le logiche, la struttura, gli obiettivi e i requisiti della norma ISO 37001, con un focus particolare sugli elementi portanti e la loro innovatività e attraverso l’analisi  della natura della norma e dei suoi benefici, nonché le ricadute in ambito organizzativo operativo e le responsabilità che ne derivano.

Per saperne di più sui contenuti del corso e per iscrizioni, clicca qui

Milano 05 Aprile