Controllo Ricerca Fughe (Leak Testing) per livelli 2 in accordo alla EN ISO 9712

Condividi
  • On-line
  • OMECO Monza
  • 11 Luglio 2023
  • 08:30 a 17:30

Richiesta Informazioni

Si No

Iscrizione al Corso

Dati per la fatturazione

se diversa dalla sede indicata

Accetto
Accetto
Grazie - ICIM S.p.A.

Controllo Ricerca Fughe (Leak Testing) per livelli 2 in accordo alla EN ISO 9712

OMECO Monza

08:30 a 17:30
11 Luglio 2023

000000

Controllo Ricerca Fughe (Leak Testing) per livelli 2 in accordo alla EN ISO 9712

OMECO Monza

08:30 a 17:30
11 Luglio 2023

PRINT

ABSTRACT
Metodo di controllo non distruttivo per la rilevazione in ambito industriale delle perdite verso l’esterno di un componente, e per la verifica della presenza di fughe nei sistemi per il vuoto e alto vuoto.
La rilevazione delle perdite è utile per cercare di ridurre l’impatto degli impianti nell’ambiente limitando la dispersione di gas o sostanze, consentendo di gestire con maggior sicurezza la movimentazione di prodotti liquidi o gassosi, soprattutto se tossici, pericolosi od infiammabili.  La prova di tenuta con miscele di azoto ed elio è estremamente performante per la ricerca di macro e micro perdite, e la valutazione delle loro dimensioni.
Il Metodo Ricerca Fughe – Leak Test (PVT-PGT) consiste in una prova della tenuta del componente o di ricerca di fughe di liquidi o gas che può essere effettuata su linee, saldature, serbatoi e altri manufatti di tipo chiuso.

OBIETTIVI
Il corso è articolato in 40 ore durante le quali verranno trattati tutti gli argomenti elencati nel programma di seguito riportato, e saranno integrate con ulteriori 80 ore di studio, approfondimento teorico e addestramento pratico volti al raggiungimento dei requisiti minimi richiesti dalle normative per la qualifica di operatore liv. 2.
Il corso è propedeutico alla qualificazione dei partecipanti nel metodo Ricerca Fughe (LT) sottometodi Variazione di Pressione e Gas Tracciante, in accordo a quanto richiesto dalla norma EN ISO 9712, dal Doc. CICPND N. 61 “Conoscenze minime Richieste per la Qualificazione e Certificazione del Personale addetto alle Prove Non Distruttive” e dalla Raccomandazione SNT-TC-1A.

A CHI SI RIVOLGE

  • Addetti al Controllo Qualità e al Collaudo.
  • Responsabili Qualità.
  • Società di ingegneria.
  • Aziende produttrici.

CONTENUTI

  • Introduzione alle PnD.
  • Fondamenti di fisica: gli stati della materia.
  • Difettologia.
  • Elementi di teoria cinetica dei gas.
  • Flusso di gas attraverso canalizzazioni.
  • Diffusione – tensione di vapore – ionizzazione.
  • Trasferimento dei gas nei solidi.
  • Misura della pressione: manometri, vacuometri meccanici e vacuometri elettrici.
  • Produzione del vuoto.
  • Ermeticità dei sistemi da vuoto.
  • Metodi di ricerca delle perdite.
  • Prova di tenuta con S.M. per elio.
  • Addestramento pratico.
  • Questionari.

 

PREREQUISITO RICHIESTO: acutezza visiva da vicino, con o senza mezzi correttivi, che permetta come minimo la lettura del numero 1 della scala Jaeger, o Times Roman n°4.5, o altra equivalente, a una distanza non inferiore a 30 cm. Capacità di discriminare i colori e i grigi.

DURATA: Il corso ha una durata di 120 ore (15 giornate) ed è suddiviso in 2 parti. La prima parte si terrà in data 11-12-13 e 18-19 Luglio 2022 in videoconferenza, la seconda parte in date da concordare con addestramento pratico in presenza.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 2.650€ (IVA esclusa).

DOCENTI: i corsi vengono erogati da docenti qualificati.

MATERIALI E ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
Ogni partecipante riceverà entro 15 giorni dall’erogazione del corso:

  • copia della presentazione in formato pdf
  • attestato di partecipazione al corso in formato cartaceo

VINCOLI DI EROGAZIONE CORSO
Il corso sarà erogato a fronte di un numero minimo di 4 partecipanti.
3 giorni prima della data in calendario, gli iscritti verranno informati sulla conferma o sull’annullamento del corso.

Al momento, questo corso non è in calendario. Se il corso è di tuo interesse, invia una mail a formazione@icim.it