La formazione ICIM va on line! VIENI AI NOSTRI CORSI MA RESTA DOVE SEI

Condividi
Le aule virtuali di ICIM ti accolgono con la stessa professionalità e competenza di sempre. Abbiamo preparato aule virtuali per ogni corso di Aprile e Maggio.
Basta avere un pc e una connessione internet. Nessun bisogno di installare app specifiche per videoconference.
Il docente convoca una riunione con gli iscritti al corso, invia un link e … non c’è bisogno di altro.
Per accedere al corso BASTA UN CLICK!

I vantaggi?
- Docenza diretta come in aula anche se da remoto. Non corsi registrati.
- Suddivisione del corso in unità che alternano momenti teorici con esercitazioni. Per tenere viva la concentrazione.
- Interazione con il docente come in aula anche se da remoto. Le domande dei partecipanti sono le benvenute. Supportano l’interazione! Basta solo tenere spento il microfono mentre parla il docente – per evitare rumori di fondo – e accenderlo quando si vuole intervenire. Il docente sarà attento e darà la parola a chi ha acceso il proprio microfono.
- Presenza di un tutor che all’inizio e durante il corso supervisioni il regolare funzionamento dei collegamenti e risponda via chat o telefonicamente ai problemi tecnici o dubbi dei partecipanti e/o del docente.
- Possibilità di accedere al corso da qualunque luogo. Basta solo rispettare i requisiti tecnici.
- Possibilità di evitare trasferte anche costose.

Cosa fare?
Scegli il corso e la data, compila il modulo con la richiesta di interesse e invialo.
Riceverai conferma di iscrizione per quel corso e quella data quando il numero di partecipanti richiesti è raggiunto.

E dopo?
Ricevi la convocazione qualche giorno prima e il giorno del corso, scegli un locale possibilmente riservato, clicca sul link che trovi nella mail di convocazione e buon corso!

E c’è anche qualcosa in più!
Sui nostri corsi di Aprile e Maggio ti regaliamo il 15% di sconto perché in questo periodo, tutti dobbiamo fare un po’ di conti!

Perché facciamo tutto questo?
Perché vogliamo venire incontro alle aziende in questo periodo molto critico che ci vede tutti coinvolti.
Separati ma vicini, cogliamo le opportunità di aggiornare e consolidare le nostre conoscenze per affrontare le sfide del domani con un patrimonio di competenze sempre più ampio.